IL TEMPO DELLA GENTILEZZA

“Per Croce Rossa è il ‘Tempo della Gentilezza”.

In questo delicato momento le attività della CRI non si fermano ma si intensificano adattandosi a nuove esigenze per offrire supporto e assistenza alle persone più vulnerabili. Da nord a sud tutti i Comitati stanno attivando moltissimi servizi per le persone anziane o immunodepresse: spesa a domicilio, consegna farmaci e beni di prima necessità grazie all’attività senza sosta di centinaia di volontari CRI che in questo particolare momento non dimenticano chi è solo o in difficoltà.  

Il Comitato CRI dell’Alto Tirreno Cosentino, in considerazione delle limitazioni alla mobilità delle persone, a seguito dei DPCM emanati per contrastare il diffondersi dei contagi da CORONAVIRUS, oltre ad assicurare i servizi di trasporto infermo e assimilabili, servizio dialisi e trasporto disabile, ha aderito alla campagna nazionale “IL TEMPO DELLA GENTILEZZA” e con Atto Presidenziale N. 2 del 14 marzo 2020 sono stati istituiti i servizi di consegna spesa e farmaci a domicilio, di cui si definiscono di seguito le linee guida a cui è improntato.

LINEE GUIDA PER LE ATTIVITA’

DI CONSEGNA A DOMICILIO

DI FARMACI E BENI DI PRIMA NECESSITA’:

  • Il servizio è rivolto alle famiglie di persone anziane, con presenza di soggetti portatori di handicap o malati e comunque, ove non vi sia, all’interno della famiglia, alcun componente che possa provvedervi;
  • Gli utenti, contattano – CRI per le persone – attraverso il numero verde 800-065510, attivo H24 come contact center rivolto a tutte le persone in stato di bisogno che intendono usufruire del servizio di consegna presso la propria dimora;
  • – CRI per le persone – provvede all’attivazione del servizio di consegna presso i Comuni presenti sul territorio di competenza del Comitato;
  • Il Comitato CRI dell’Alto Tirreno Cosentino effettua i servizi su esposti nei giorni di: LUNEDÌ – MERCOLEDÌ – VENERDÌ – SABATO dalle ore 16,00 alle ore 19,00;
  • Il costo della spesa e dei farmaci è a carico della persona richiedente, a meno che non sia coperta da altri programmi o misure;
  • Il servizio è svolto in totale sicurezza dal personale CRI, che è facilmente riconoscibile dall’uso dell’uniforme completa (pantaloni e giaccone rosso con emblema Croce Rossa, nonché è effettuato con autovetture di servizio con targa istituzionale CRI. Diffidate da chi viene senza avere queste caratteristiche);
  • I nostri Volontari operano presso i domicili dopo che è stato richiesto il servizio a – CRI per le persone – al numero 800-065510, o direttamente al Comitato dell’Alto Tirreno Cosentino. Se non avete richiesto il servizio non aprite la porta ad operatori che dicono di essere di Croce Rossa Italiana e chiamate le Forze dell’Ordine al 112 o 113.

Il nostro personale non è autorizzato a chiedere oblazioni in contanti per supportare questo servizio. Il cittadino che volesse sostenerci può farlo tramite donazione al seguente IBAN intestato a Croce Rossa Italiana Comitato Alto Tirreno Cosentino IT39Z0836581020003000035965 con la seguente causale: donazione EMERGENZA COVID-19.

La Croce Rossa Italiana Comitato dell’Alto Tirreno Cosentino al momento non sta effettuando nessun altro tipo di raccolta fondi, neanche in collaborazione con altri Enti e/o Associazioni.

Le donazioni saranno usate per le spese di carburante dell’iniziativa e per la protezione dei Volontari, ovvero per l’acquisto dei DPI richiesti in questo momento, nonché per rafforzare la risposta in caso di evidente maggiore diffusione del virus.

Il servizio è attualmente attivo per le seguenti zone: Belvedere M.mo –Praia a Mare – Santa Maria del Cedro – Scalea – Tortora. Comunque si prendono in caso di necessità anche richieste da altre zone. E’ importante che il servizio venga richiesto da chi è realmente in stato di bisogno.

Per informazioni di qualsiasi genere relativamente al COVID-19 che non siano strettamente collegate a detta attività si invita a fare riferimento al numero verde Regionale della Calabria 800-76-76-76.

https://www.crialtotirrenocosentino.it